4_Fiorirà-un-iride-bellissima

“Fiorirà un iride bellissima”
Apollo, copia romana da originale greco

Originalmente in Galleria (inventario 1588)
Attualmente al Giardino di Boboli, Firenze
2018, Dig., 95 x 95 cm

10 maggio 1586
Illustrissimo et Reverendissimo Monsignor, salute Havendo inteso come la peonia dopie de Vostra Signoria Illustrissime era perso questo invernato et perrò non ho voluto mancare insieme con il suo fiore mandarne un altro et insieme con le piante delle camomilla dell’ fior dopie, et la pianta dell’ sambuco rosea spero da mandarne questo futuro autumno, piaciendo Iddio. Et si Vostra R[everendissima] Illustrissima piacerà queste incluse iride foristiere, il quale fior me pare assai belle, io ne manderà subito, et ancora fra puochi giorni me fiorirà un iride bellissima dil quale ne manderà il fior et ancora pianta. Fra puochi giorni manderà alcuni belli pianti delle montagni de Genova et altri luoghi et si Vostra R[everendissima] Illustrissime piacerà in quel mezo cose alcune di pianti et semi, pure che posso, come subicetissimo servitore ad ogni suo minimo segno sarà semper pronptissimo.
De Vostra Signoria Illustrissimo et Reverendissimo
Affectionatissimo servitore,
Ioseppo De Casabona simplicista de Sua Altezza Serenissima